Descrizione

Jowatherm-Reaktant® MR 604.90 è un adesivo hot melt PUR senza etichettatura di materiale pericoloso per la produzione di profili per finestre. Il prodotto è certificato secondo RAL-GZ 716 e colpisce per l’eccezionale stabilità all’idrolisi e l’elevata resistenza iniziale, in particolare su profili con contorni nitidi. Jowatherm-Reaktant® MR 604.90 può essere utilizzato in combinazione con il Primer Jowat® 406.84 privo di NEP ea basso VOC o con Primer Jowat® 406.78 (a base MEK). Queste due combinazioni di prodotti possono incollare oltre il 95% delle pellicole decorative a base di PVC e PMMA (primerizzate) disponibili sul mercato.

Entro 24 ore dalla laminazione, l’adesivo raggiunge elevata resistenza alla delaminazione e alla lacerazione, come stabilito nei test di peeling a rullo secondo EN 1372 *.
Jowatherm-Reaktant® MR 604.90 è anche un adesivo di grande versatilità per quanto riguarda le velocità di avanzamento. Offre la massima flessibilità nei processi veloci (fino a 40 m / min) e lenti (da 6 m / min).

*Se sono rispettati i parametri indicate nella guida tecnica “Reliable lamination of window profiles” dell’isitituto Gütegemeinschaft Kunststoff-Fensterprofilsysteme e.V.

Descrizione del applicazioni

Jowatherm-Reaktant® MR 604.90 può essere utilizzato su tutti gli impianti di rivestimento disponibili sul e con i parametri di lavorazione normali.

Caratteristiche

Adesivi PUR Hot Melt a Monomero Ridotto (MR)

Gli adesivi hot melt PUR monocomponenti a polimerizzazione con umidità sono da decenni una tecnologia consolidata nelle applicazioni di avvolgimento di profili in plastica per finestre. Gli adesivi hot melt PUR convenzionali generalmente contengono monomeri residui (di solito difenilmetano-4-4 ‘-diisocianato, MDI) nell’ordine di ca. 2% Dal 2012, i prodotti con un contenuto di isocianato monomerico libero pari o superiore allo 0,1% devono essere etichettati con il pittogramma GHS n. 8 (pericolo per la salute) e con le corrispondenti informazioni sulla sicurezza (dichiarazioni H e P). Gli adesivi con un contenuto di isocianato monomerico libero inferiore allo 0,1% non sono soggetti ai requisiti di etichettatura di pericolo.

Downloads

Applicazioni

Il nostro prodotto in uso

Ulteriori prodotti